GASTRONOMIA
Giudici Cesare. L'osteria magra.
In Venezia, presso Giammaria Bassaglia, 1786.
In-12° (cm. 16), legatura coeva in cartonato d'attesa (etichetta biblioteconomica al piatto); pp. 336 in barbe, con un leggerissimo alone alle prime e un forellino alla sola carta L8. Operetta letteraria e gastronomica ambientata sul Lago del Segrino (Erba), di cui sono descritte frescure e delizie a condimento delle facezie, dei dialoghi, dei discorsi. Lì quattro amici si ritrovano per «fare publica osteria» [p. 4] e conversare accompagnati da una bottiglia di vin Moscato. «Piacevole» [Piantanida 3229]. Cfr. anche Paleari 352. Esemplare molto buono. (NF8)
Id 10236
Brianza - Gastronomia - Letteratura
Prezzo:
€ 180
INFORMAZIONI STAMPA SCHEDA

ORDINI DALL'ESTERO:
chiedi per i costi di spedizione e licenza di esportazione