Quadrio Defendente. Viridarium reservatum, seu de casuum reservatorum omnigena disputatione studiosa elucidatio in confessariorum gratiam [..].
Novocomi, Ex Typographia Nicolai Caprani, 1656.
In-folio (cm. 30,5), legatura coeva in cartonato alla rustica (integrazioni al dorso), tagli spruzzati; pp. [46] 600 in buono stato, capilettera e fregi in silografia, armi in rame al front. del dedicatario vescovo di Como Lazzaro Carafino; note di possesso al risguardo e all'occhietto; bruniture e aloni all'occhietto; lievi e sporadiche fioriture, segni d'uso, braghetta al primo fascicolo. Edizione originale alquanto rara dell'intrigante casistica valtellinese, capolavoro di erudizione barocca del parroco di Ponte in Valtellina, Defendente Quadrio (1618-1682). «Move stomaco con quelle oscenissime dispute [...] che sembrano state scritte in un postribolo dal più impudico epicureo» [Monti, Storia di Como II, 314]. Su sfondo alpino, contrasti di streghe e di eretici: dal Viridarium è tratto il romanzo storico di M. Prevideprato, La donna senza volto, Labos 2006. Buon esemplare.
Id 1453
Valtellina - Teologia
Prezzo:
€ 450
INFORMAZIONI STAMPA SCHEDA

ORDINI DALL'ESTERO:
chiedi per i costi di spedizione e licenza di esportazione