Dolce L., Cresci P., Moro M., Erasmo di Valvasone. La vita di Giuseppe. [-Le vergini e sante]. [-Rappresentazione del figliolo prodigo]. [-Angeleida].
In Vinegia [Venetia], Giolito, [-Somascho],[-Pipini], [-Sommasco], 1561, [1589], [1585], [1590].
4 volumi in 1 in-4° (cm. 19,7), bella legatura strettamente coeva in piena pergamena floscia con titoli anticamente manoscritti al dorso; carte in ottimo stato e fresche. Suggestivo insieme cinquecentesco di rare edizioni originali e uniche di letteratura sacra. Nel dettaglio: 1) Dolce Lorovico, La vita di Giuseppe descritta in ottava rima, In Vinegia, appresso Gabriel Giolito de' Ferrari, 1561, cc. 43 [1] con grande marca al frontespizio e in fine, 2 grandi testatine istoriate in silografia e capilettera, poema sulla storia biblica di Giuseppe, cfr. Brunet II, 791; Essling II, 2, 676; Bongi II, 130 che dice che «ha un certo qual lusso di stampa»; 2) Cresci Pietro, Le vergini e sante descritte in forma d'elogii, In Venetia, appresso Gio. Battista Somascho, 1589, pp. [8] 50 [2] con stemma di Sisto V al frontespizio, ritratto del pontefice n.t. e marca in fine, testo inquadrato in cornice silografica, raccolta di sonetti agiografici di donne; 3) Moro Maurizio, Rappresentazione del figliolo prodigo, In Venetia, appresso Carlo Pipini, 1585, cc. [36] stampate da Francesco de' Franceschi senese con grande marca al frontespizio, poema basato sulla parabola evangelica, cfr.: D.E. Rhodes, 179; 4) Erasmo di Valvasone, Angeleida al serenissimo principe Pasqual Cicogna, In Venetia, appresso Gio. Battista Sommasco, 1590, cc. [4] 64, poema che inscena lo scontro tra il bene (angeli buoni) e il male (angeli ribelli) e pare abbia avuto una certa influenza anche sul Paradise Lost di John Milton, cfr. Gamba 1718. Sporadiche fioriture, una brunitura a qualche carta della sola ultima opera. Superbo esemplare.
Id 10132
Letteratura
Prezzo:
€ 2000
INFORMAZIONI STAMPA SCHEDA

ORDINI DALL'ESTERO:
chiedi per i costi di spedizione e licenza di esportazione