D'Annunzio Gabriele. Il testo del nuovo Patto marino scritto a penna.
Milano, Alfieri e Lacroix, 1923.
2 parti in 1 volume in-4° (cm. 34,6), legatura editoriale in cartonato rivestito in simil-pergamena, cucitura con cordoncino colorato; pp. [1] 22 [2]; 27 [1] impresse al solo recto, su carta forte, in barbe, in ottimo stato. Pregevole edizione pubblicata in occasione dell'anniversario dell'impresa di Buccari. La seconda parte contiene Commiato al Patto marino e Licenza ai fedeli interpreti. Frontespizio con quattro imprese dannunziane e titolo in rosso e nero in facsimile d'autografo, testo interamente in rosso e nero con impresa ripetuta ad ogni pagina. «Questa edizione, fuori commercio, fu stampata a cura della Federazione Marinara ed è l'unica che riproduce i due manoscritti dannunziani» [Vecchioni 73a]. Cfr. Guabello 326. Ottimo esemplare.
Id 13194
Dannunziana
Prezzo:
€ 80
INFORMAZIONI STAMPA SCHEDA

ORDINI DALL'ESTERO:
chiedi per i costi di spedizione e licenza di esportazione